Angelici Ida - Libero canto

Data: 2013-06-05 23:59:00 - Categoria: I Migliori Poeti Italiani 

Angelici Ida
Libero canto

Lento ricade, goccia a goccia
Il probo incanto sul piano dell'anima
come fiume che morde l'ardita roccia
e sposa, voluttuoso, la terra magnanima

Il miraggio incarnale forme rotonde
di donne fiere tenute a guinzaglio
di seni e colline avvolti da onde
di voci slegate da stretto bavaglio

Urlato, quel sogno, diviene materia
E forza che sfonda assidue barriere
Flutto travolge di energia deleteria
A spezzare catene e spalancare galere

Libera vita in mondo sovrano
Libero canto per vive coscienze
Unite in terra per stretta di mano
Contro prigioni, padroni e violenze.